18 Gennaio 2019

Bambini FELICI di MANGIARE FRUTTA? Ecco 3 consigli per riuscirci!

Bambini e frutta: come riuscire a far sì che la mangino con un sorriso

Ai bambini piace il dolce, è innegabile. Un po’ meno l’idea della frutta e della verdura. Vediamo allora insieme 3 semplici mosse con cui “convincerli” a mangiare un po’ di frutta anche in inverno quando pesche ed albicocche fresche, frutti colorati ed allegri che di solito piacciono anche ai piccini, non sono disponibili.

Optiamo quindi per frutta essiccata zuccherina con cui sostituire, nelle ricette, lo zucchero appunto. Un win win come si suol dire: convincerete infatti i piccoli di casa a mangiare frutta senza che se ne accorgano (o quasi) e ridurrete l’utilizzo di zucchero che, appunto, verrà sostituito da questi frutti offerti dalla terra. Frutta dolce, in sintesi, con una piccola eccezione che vedremo al punto 3.

1) Uva essiccata: aggiungete nei dolci, al posto dello zucchero, uva essiccata. Sarà un successo. Ottima anche con lo yogurt o aggiunta alle verdure, come una dadolata di zucchine carote e zucca, per renderle più stuzzicanti. L’uva essiccata offre inoltre calcio per rinforzare ossa e denti; potassio ideale per chi fa sport; fibre per un intestino regolare.

2) Prugne essiccate: frullatele con dello yogurt greco, formeranno una crema prelibata. Il plus delle prugne: sono lassative, disintossicanti e decongestionanti. Grazie alla buona quantità di fibre, i carboidrati contenuti nelle prugne sono a lento assorbimento (basso indice glicemico): le prugne, quindi, sono un utile aiuto per l’intestino e un ottimo alleato di chi fa sport per , studia o svolge lavori creativi.

3) Mandorle: anche questa è frutta, secca e non essiccata ovviamente, e possono avere un ruolo nel benessere delle ossa. Le mandorle contengono infatti calcio: ovvero il “materiale fondamentale” che assieme all’esercizio fisico permette di costruire e mantenere le ossa sane. . Buone da sole e per arricchire di gusto tante ricette, come una torta allo yogurt o alle carote.

Piccoli accorgimenti dedicati al benessere dei bambini per cui ringraziamo la dottoressa Elena Dogliotti –  Biologa Nutrizionista e divulgatrice della Fondazione Umberto Veronesi – che ci ha aiutati nella stesura di questo piccolo prontuario dedicato a bimbi e frutta.

Un grazie a tutta la Fondazione Umberto Veronesi con cui collaboriamo da anni e che ci ha consentito di sviluppare la linea Life Style dedicata al benessere quotidiano: perché la prevenzione inizia a tavola. PS: cliccando sull'immagine potete scoprire di più sull'Uva Essiccata Style.