23 aprile 2018

Acne: cibi amici e miti da sfatare!

Brufoli, pustole e pelle arrossata: l’acne non è una problematica unicamente adolescenziale ma, come in molti sanno, si può presentare anche in età adulta. Per determinarne le cause, e mettere a punto una percorso curativo, bisogna ovviamente consultare un dermatologo esperto che sia in grado di valutare se si tratti di acne endo o esogena e se ci sia bisogno di una cura farmacologica.

Ciò che vi diciamo ora, tuttavia, è che ci sono alcuni miti da sfatare tra cui, primo su tutti, quello relativo al cioccolato: non ci sono evidenze che colleghino cioccolato e acne. Maggiormente legati a questa problematica sono infatti i cibi zuccherini come torte o caramelle, e le proteine contenute nel latte.

E se questi sono alcuni degli alimenti nemici ecco, all’opposto, quelli che possono essere alleati nella lotta all’acne.

Si tratta di alcuni di quei super alimenti ricchi di nutrienti “buoni” in grado di aiutare il vostro organismo a restare in forma e, in questo caso, a contrastare l’acne. Ecco quali e perché:

Semi di Zucca e Mandorle: in quanto ricchi di Zinco.

Semi di Lino: in quanto contengono Omega 3.

Noci Brasiliane: grazie al selenio contenuto.

Ma come consumarli? Come snack oppure quale integrazione ad un’insalata fresca e croccante o a verdure di stagione. Anche le verdure, unite ad un consumo abbondante di acqua, possono rappresentare un’ulteriore aiuto.

E se Semi e Mandorle vi hanno incuriositi potete acquistare on line le nostre proposte a marchio Lifestyle sviluppate in collaborazione con Fondazione Umberto Veronesi.

Cliccate qui per acquistarle e approfittate dello Buono da 5 Euro a cui avete diritto iscrivendovi alla Newsletter:

Credit Cover

Fonti
Glamour
Scienze
GreenMe