Primi / Senza glutine

Risotto alle Pere e Castelmagno

2 febbraio 2017

Oggi cuciniamo insieme

Regali originali per San Valentino… è questo che state cercando? Ammettetelo, tutte queste feste vi hanno spiazzato mettendo addirittura in crisi la vostra fantasia e lasciandovi a corto di idee. Reduci dal Natale, dalla befana e magari da un compleanno siete al limite dello “stress da regalo”. Che dire poi del portafoglio, non se ne può più, piange anche lui!

Il suggerimento, dunque, può essere quello di tornare alle vecchie tradizioni dedicandosi alla buona tavola e stupendo il proprio lui – o la propria lei – con una Menù per San Valentino indimenticabile.

Siete d’accordo? Un win win in cui minima spesa e massima resa si uniscono per una serata da trascorrere in un romantico ambiente domestico addobbato per l’occasione.

Ecco, allora, che non dovete neanche pensare alla ricetta! Ve la diamo infatti noi facendoci aiutare da Erika del blog La Tana del Coniglio che ha messo a punto una proposta decisamente accattivante e senza glutine: un Risotto Alle Pere Valore Al Territirio e Castelmagno.

Una ricetta ricca e al limite del lussurioso, per non farsi mancare niente in questo 14 Febbraio.

 

Ingredienti

  • 180 g circa di riso Carnaroli
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Cipolla, carota e sedano
  • 500 ml di brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.
  • 1 Pera Madernassa Valore al Terriorio Life
  • 120 g circa di formaggio Castelmagno

Preparazione

Tritate finemente sedano, carota e cipolla.
Fate scaldare un generoso cucchiaio di olio evo in una pentola e fatevi rosolare le verdure fino a quando la cipolla non sarà trasparente.
Aggiungete il riso e fatelo tostare, mescolando spesso per circa 4 minuti.

Sfumate quindi con vino bianco. Unite metà del brodo caldo fate cuocere il riso a fiamma bassa mescolando spesso.

Non appena sarà completamente assorbito aggiungete altro brodo caldo fino a portare a termine la cottura del risotto.

Tagliate la pera a dadini e unitela al risotto quando la cottura sarà quasi ultimata.

Grattugiate finemente il Castelmagno, togliete il risotto dal fuoco e mantecatelo con il formaggio e una noce di burro.

Eccoci arrivati alla conclusione. Un piatto unico (così non siete costretti a passare tutto il giorno ai fornelli) che completerete con un dessert “super cioccolatoso” la cui ricetta verrà presto pubblicata su questo blog per completare questo Menù per San Valentino.

Per le Pere, infine, due piccole dritte: già cotte per voi e senza conservanti possono essere acquistate on-line sul nostro e-shop. Cliccate qui!

Resta in contatto con noi!

Iscriviti alla
newsletter

Iscriviti

Altre ricette

Muffin alle Pere Madernassa e Noci

Il perfetto regalo per la Festa del Papà? Una colazione relax con dolcetti home made preparati dai figli! Ma si sa, o per lo meno si sospetta, che i ragazzi […]

Leggi

Frullato di frutta vegano? Eccolo!

Costa poco; è veloce da preparare; è vegana ed è assolutamente fresco ed estivo… Parliamo del Frullato con mango, noci e bevanda di riso. Opzionale, per chi lo desiderasse, un “pizzico” […]

Leggi

Tagliatele Asparagi e Nocciole

Finalmente possiamo dire Buongiorno Primavera e salutare questa nuova stagione con una ricetta che unisce verdure tipicamente primaverili (come gli asparagi) alla frutta secca (in questo caso le Nocciole I.G.P. […]

Leggi