Dolci / Tradizionali

Ravioli Dolci al Forno con Ricotta e Albicocche

21 febbraio 2017
  • Difficoltà Difficoltà: media
  • Dosi Dosi: 4 persone

Oggi cuciniamo insieme

Siete alla ricerca di Ricette di Carnevale non fritte? Ecco, allora, che abbiamo una proposta che può fare per voi! Gustosi Ravioli Dolci al Forno con Ricotta e Albicocche della linea LifeStyle che dovete cuocere al forno e non in padella!

A suggerirvi - e suggerirci – la ricetta è Erika de La Tana del Coniglio che ha messo a punto simpatici dolcetti ideali sia per i grandi che per i piccini.

 

 

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • scorza di arancia bio
  • 50 gr di zucchero
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 1 bicchierino circa vino bianco
  • olio per friggere
  • 200 g di ricotta fresca
  • 10 albicocche senza nocciolo LifeStyle
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato (facoltativo)
  • 1 cucchiaino abbondante di zucchero a velo
  • zucchero semolato per decorare

Preparazione

Preparate per prima cosa la farcitura.
Fate sgocciolare bene la ricotta e lavoratela velocemente in una ciotola con un cucchiaio di zucchero a velo.
Unite quindi le albicocche secche tritate finemente e, se gradite, le gocce di cioccolato.
Coprite e lasciate riposare in frigorifero per tutto il tempo della lavorazione dell'impasto.
In una ciotola mescolate la farina, l'uovo, lo zucchero, la scorza grattugiata di arancia, il lievito per dolci e quattro cucchiai di olio di semi.
Aggiungete poco vino alla volta, facendo attenzione affinché l'impasto non risulti troppo liquido, lavorate fino a quando non sarà liscio, ben sodo ed omogeneo, simile alla pasta fatta in casa.
Fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora, meglio ancora per tutta la notte.
Stendetela in una sfoglia abbastanza sottile, circa 3 mm.
Tagliate dei cerchi con un coppapasta, del diametro di circa 8 cm.
Praticate una piccola conca al centro e adagiatevi un cucchiaino di crema alla ricotta, lasciando liberi i bordi.
Spennellate i bordi con poca acqua e chiudete i ravioli formando una mezzeluna e premendo bene lungo i bordi.
Disponeteli man mano su una teglia foderata con carta forno e distribuite lo zucchero semolato sulla superficie
Fate cuocere per 10-15 minuti in forno statico ben caldo a 180°C fino a quando avranno assunto un colore ben dorato. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei ravioli e al tipo di forno.
A piacere cospargeteli con abbondante zucchero a velo prima di servire.

Se questa ricetta vi è piaciuta, e siete amanti dei dolci, scoprite i Tartufi al Cioccolato e Prugne proposti per San Valentino ma assolutamente sempre attuali!

Resta in contatto con noi!

Iscriviti alla
newsletter

Iscriviti

Altre ricette

Salmone al vapore, Nocciole e Bagna Cauda Leggera

Il 10 dicembre scorso sì è svolto a Milano, presso La Scuola de La Cucina Italiana, l’Open Day Life dedicato alla buona cucina italiana! Protagonisti i migliori prodotti Life e, […]

Leggi

Flan vegano alla vaniglia e pere

Cucina per te tutti i giorni o, nel caso in cui tu fossi già adulta, lo ha fatto per anni quando eri piccola. E’ giunto quindi il momento di sdebitarsi […]

Leggi

Chiacchiere al Forno Ripiene

Martedì grasso goloso con le “Chiacchiere al forno ripiene” preparate da Fabio del blog Pasta Amore Fantasia e…  Ultimi giorni di Carnevale, allora, ma ancora tanta voglia di mettersi ai fornelli […]

Leggi