Secondi / Tradizionali

Come fare il pieno di fibre, vitamine e minerali?

9 giugno 2017
  • Difficoltà Difficoltà: facile
  • Dosi Dosi: 4 persone

La cucina di Hanneke

Ciao! Mi chiamo Hanneke, sono olandese, ma vivo in Italia da oltre vent'anni. Fin da piccola ho sempre amato sperimentare in cucina e… da questa passione è nato il mio blog!

Oggi cuciniamo insieme

Forse non ci avevate ancora pensato ma… i fiocchi d’avena, se vi piacciono, possono rappresentare una delle armi segrete per la preparazione di sfiziose polpette vegetariane ricche di fibre, vitamine e minerali!

Ce lo insegna Hanneke de La Cucina di Hanneke che sfrutta un “potente” mix di lenticchie/spinaci/fiocchi d’avena/uova/semi di lino e curry per queste polpette belle da vedere e buone da mangiare!

La preparazione richiede meno tempo di quel che si pensi ed il risultato è decisamente gustoso.

Vediamo allora insieme come preparare questa ricetta vegetariana.

 

Ingredienti

  • 400 gr. di lenticchie lessate
  • 500 gr. di spinaci freschi oppure 250 gr. di spinaci surgelati
  • 125 gr. di fiocchi di avena
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di Semi di Lino Lifestyle
  • 1 cucchiaino di curry in polvere
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva biologico Terre Rosse q.b.

Preparazione

Lavate gli spinaci molto bene, togliete le foglie brutte ed eliminate i gambi più duri e ricambiate l’acqua di risciacquo più volte, oppure usate gli spinaci già lavati in busta.

Lessate gli spinaci per 5 minuti in poca acqua salata.

Scolateli, strizzateli molto bene e lasciateli raffreddare.

Infine tritate gli spinaci in modo grossolano.

Rompete le uova in una capiente ciotola e sbattetele con una forchetta insieme a due pizzichi di sale e un cucchiaino di curry in polvere.

Aggiungete le lenticchie, gli spinaci, i fiocchi di avena e due cucchiai di semi di lino.

Mescolate bene, coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e mettetela a riposare in frigo per almeno un’oretta, in modo che tutti gli ingredienti si possono amalgamare bene tra di loro e il composto si sfalderà meno facilmente durante la cottura.

Formate le polpette con le mani inumidite e appiattitele leggermente.

Scaldate un filo d’olio extravergine in una capiente padella antiaderente e rosolate le polpette vegetariane per una decina di minuti a fuoco medio-alto, girandole a metà cottura.

Potete servire le gustose polpette vegetariane per esempio con un’insalata di pomodori oppure con del riso basmati e una fresca salsina a base di yogurt ed erbe aromatiche tritate.

Cosa ne pesate? Fatecelo sapere!

Resta in contatto con noi!

Iscriviti alla
newsletter

Iscriviti

Altre ricette

Tagliatele Asparagi e Nocciole

Finalmente possiamo dire Buongiorno Primavera e salutare questa nuova stagione con una ricetta che unisce verdure tipicamente primaverili (come gli asparagi) alla frutta secca (in questo caso le Nocciole I.G.P. […]

Leggi

Antipasto di Natale? Danubio a forma di alberello!

Ecco un antipasto di natale, soffice, super simpatico e coreografico se disposto a forma di alberello! Parliamo dei piccoli panini farciti con pomodori secchi e morbidi Life che potete preparare […]

Leggi

Flan vegano alla vaniglia e pere

Cucina per te tutti i giorni o, nel caso in cui tu fossi già adulta, lo ha fatto per anni quando eri piccola. E’ giunto quindi il momento di sdebitarsi […]

Leggi