27 aprile 2017

Ossa Forti: 3 Alimenti che le Possono Aiutare!

E’ importante avere Ossa Forti? Assolutamente sì… Lo si scopre leggendo l’interessante articolo pubblicato da Ok Salute che ci rivela che ben 3 milioni e mezzo di donne, in Italia, soffrono di osteoporosi.

E gli uomini? Un po’ meglio, sono 1 milione i rappresentanti del “sesso forte” che ne sono affetti.

Ma come fare per abbassare il rischio di osteoporosi? Cercare, appunto, di rafforzare le ossa. E come? Anche, ma non solo, attraverso l’alimentazione. Vediamo allora, in questo senso, alcuni dei cibi che possono aiutare.

Mandorle: ricche di calcio e di Omega 3 non devono mancare nella dieta quotidiana nella misura di 30 grammi al giorno o, in caso di problemi di sovrappeso, nella quantità di 3-4 frutti.

Prugne e Albicocche Secche: sono ricche di calcio; ideali quindi quale snack “rafforza ossa”

Rucola: ricca di calcio, vitamina C e acido folico nutre lo scheletro.

Un tema, quello delle ossa fragili, che viene trattato in modo approfondito anche da Fondazione Umberto Veronesi.

Ad essere presi in considerazione sono cibi; menù specifico e stile di vita volti a prevenire l’osteoporosi. Un articolo decisamente approfondito, sviluppato con la consulenza della Prof.ssa Maria Luisa Brandi Professore Ordinario di endocrinologia all'Università di Firenze e Presidente F.I.R.M.O. Fondazione Italiana Raffaella Becagli, che vi invitiamo a leggere cliccando qui.

 

Fonti:
Ok Salute
Fondazione Veronesi