Idee per la Festa della Mamma: flan vegano alla vaniglia e pere

Cucina per te tutti i giorni o, nel caso in cui tu fossi già adulta, lo ha fatto per anni quando eri piccola.

E’ giunto quindi il momento di sdebitarsi con lei.

Ma di chi stiamo parlando? Di tua mamma! Ha fatto la spesa, ha preparato i tuoi manicaretti preferiti, ha sparecchiato e ha caricato per te la lavatrice.

Come e quando sdebitarsi dunque per tanta e tale fatica? Con una Ricetta Regalo da preparare per la Festa della Mamma che, quest’anno, cade il 14 maggio.

Non parliamo di un menù intero, bensì di un semplice e sfiziosissimi Flan Vegano con Vaniglia e Pere! Un dolce che possiamo considerare come una “coccola culinaria” alla cui preparazione contribuiamo anche noi proponendoti, quali ingredienti “furbi”, Pere Madernassa già cotte ed aromatizzate per te.

Ma non finisce qui… abbiamo anche chiamato in tuo aiuto Erika de La Tana del Coniglio che ha definito Ingredienti e Modalità di preparazione di questa Ricetta Regalo per la Festa della Mamma. Vediamo insieme tutti i dettagli:

Ingredienti

400 ml di latte di mandorle (o altro vegetale)

1 bacca di vaniglia

20 g di zucchero di canna

1 cucchiaino di agar agar

2-3 Pere Madernassa Valore al Territorio Life

1 pizzico di curcuma (facoltativo)

Preparazione

In una ciotola mescolate l’agar agar con lo zucchero e unite il latte.
Mescolate bene fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.

Unite quindi la curcuma e i semini prelevati dalla bacca di vaniglia.
Lasciate riposare per circa 5 minuti.

Trasferite il tutto in un pentolino e portate ad ebollizione mescolando spesso.
Unite le pere tagliate a pezzetti, mescolate bene e fate cuocere per circa 2 minuti.

Togliete dal fuoco e trasferite il composto negli stampini.
Lasciate raffreddare completamente poi trasferite in frigorifero per un riposo di 2 ore.

Sformate i flan e decorate con altri pezzetti di pera e qualche lampone a piacere.
La modalità di preparazione è davvero semplice, come avete visto, ed il risultato è più che goloso! Vi abbiamo convinto? Allora non resta altro che andare al supermercato per comprare gli ingredienti!