22 febbraio 2016

Fichi, datteri e prugne: la frutta disidratata contro fatica, anemia e stipsi

Contro l'osteoporosi, un aiuto dall'uva passa. L'uvetta è una delle fonti più ricche di boro, un minerale importante per ridurre la perdita di densità ossea in post-menopausa. Per consumarla, una buona idea potrebbe essere metterne una manciata in un vasetto di yogurt. Se si preferisce, si possono aggiungere anche delle noci pecan, ricche di boro a loro volta. L'assunzione di boro media è di 1-2mg al giorno, ma una quantità tra i 3 e i 10 mg è la quantità migliore.