11 luglio 2017

Come Abbronzarsi Velocemente?

L’abbronzatura, si sa, piace agli Italiani. Quali sono, allora, i segreti per ottenerne una perfetta? Sicuramente, il primo, è quello di proteggere la pelle con filtri solari di qualità adatti al proprio fototipo e di non esporsi al sole nelle ore in cui i raggi risultano più forti.

In secondo luogo, un ruolo strategico, può giocarlo l’alimentazione capace di rispondere in modo positivo alla domanda “Come abbronzarsi velocemente”. Vediamo insieme come, e perché, sfruttando i suggerimenti di Quotidiano.net:

VITAMINA A: Cibi ricchi di Vitamina A e Betacarotene stimolano la produzione di melanina da cui deriva l’abbronzatura. Quali sono: frutta e verdura arancione e rossa come albicocche, pesche e carote!

VITAMINA C: la Vitamina C rappresenta un ingrediente strategico di formulazioni solari di qualità. Perché? Perché svolge un’importante azione antiossidante andando a contrastare la formazione di rughe. Strategico, quindi, assumerla anche attraverso l’alimentazione. Tra i frutti ricchi di Vitamina C: arance, mirtilli, lamponi, kiwi, papaya.

OMEGA 3: gli acidi grassi Omega 3 aiutano a prevenire irritazioni ed eritemi. Ne è ricco il salmone ma, udite udite, ne contiene ancora di più un piccolo seme… il Seme di Lino: 30 grammi di semi di lino contengono una quantità da 3 a 5 volte maggiore di omega 3 rispetto ad un trancio di salmone. Non solo semi di lino e pesce, ma anche frutta secca in generale.

ACQUA: l’acqua risulta indispensabile per mantenere l’elasticità dell’epidermide. Bere tanto, frequentemente, aiuta a ripristinare il contenuto idrico della pelle. Acqua ed anche formulazioni idratanti, ovviamente, per un’idratazione ottimale ed un’abbronzatura durevole.

Seguiteci su Facebook, Twitter e Instagram!

Fonte:
Quotidiano.net
Lifestyle