04 ottobre 2017

L’Autunno fa cadere anche i Capelli!

Ebbene sì… con l’autunno non cadono solo le foglie, cadono e si indeboliscono anche i capelli! Ecco, allora, che chi desidera rimedi e soluzioni green può avvalersi di alimenti in grado di aiutare l’organismo a farsi più forte.

In autunno, infatti, cambio climatico e bioritmo corporeo diventano nemici della chioma. Ma come fare per prevenire questa “caduta stagionale”? Ecco qui qualche tip…

I Cibi Amici: vitamine e sali minerali sono amici dei vostri capelli. Ecco perché frutti quali noci, mandorle e nocciole possono fare al caso vostro. Anche gli Omega 3 sono amici del “vostro taglio” e, a contenerne in quantità tattiche, sono i semi di lino. 

Shampoo: lo shampoo è meglio se è secco e, per essere efficace, deve apportare vitamina B, principi energizzanti e stimolanti

Fiale anti-caduta: Sono consigliati prodotti con componenti naturali dal potere anti-ossidante, rigenerante e ristrutturante da usare sui capelli bagnati dopo lo shampoo. Anche qui attenzione alla scelta… andare in erboristeria potrebbe essere la scelta migliore.

Integratori: anche gli integratori possono aiutare a frenare la caduta dei capelli. Nello specifico sono consigliati quelli che contengano L-Cisteina e polifenoli: principi attivi che tendono a frenare la caduta dei capelli. Consigliati anche quelli contenenti vitamina A, B6, C, E, D e selenio che svolgono un’azione antiossidante contro i radicali liber

No stress: non stressate ulteriormente i vostri capelli con piastre o ferri. Indeboliscono e alla lunga sono “nemici” del vostro hair styling indebolendo e sfibrando il capello. Anche la spazzola meglio che sia morbida e a denti larghi.

Ecco qui 5 regolette veloci per aiutare la vostra capigliatura a restare in forma… Ma come usare o “mangiare” i semi di lino che aiutano e che contengono più Omega 3 di un salmone?

CLICCATE SOTTO PER LE POLPETTE “FARCITE” CON SEMI DI LINO:

Fonte:
Glamour